OFFERENTE CANTORE

90) OFFERENTE CANTORE Nome: offerente cantore Professione: sconosciuta Aspetto e vestiario: l'uomo raffigurato è un offerente ritratto probabilmente nell'atto di cantare. Il viso mostra caratteri negroidi con labbra pronunciate. Le gambe sono flesse, il petto nudo, l'uomo indossa solo un gonnellino. Con la mano destra porge un oggetto tondeggiante. Luogo di ritrovamento: Orune (NU), nuraghe Santa Lulla Residenza attuale: Museo Archeologico di Nuoro Segni particolari: braccio sinistro spezzato al gomito, tratti somatici negroidi Curiositá: le gambe flesse sono ancora inglobate nell'originaria colata di piombo che le fissava sulla base per le offerte del vicino pozzo sacro di Su Tempiesu a Orune (1.000-900 a.C.). Il bronzetto fu ritrovato infatti nel vicino Nuraghe Santa Lulla, posto sul colle che sovrasta il pozzo sacro. Immagine e descrizione del bronzetto tratta da "Il museo speleo-archeologico di Nuoro", 2006, Carlo Delfino Editore Fotografia di Su Tempiesu dal web
Comune: ORUNE
Prov:
Autore:
Codice Geo: NUR5715
> Scheda Geoportale
Menu