Le terre della lunga vita

pubblicato in: Senza categoria | 0
Share

di Giorgio Valdès

L’articolo del professor Mehmet Oz sulle proprietà del vino Cannonau, apparso ieri sulle pagine dell’Unione Sarda, offre un’altra opportunità per rilanciare l’immagine della Sardegna come terra della lunga vita. Di ciò è convinta la Fondazione Nurnet, che cercherà di concretizzare una risorsa talmente importante per l’auspicato sviluppo dell’industria turistica integrata della nostra regione. La qualità del vino è solo uno degli elementi che ha consentito alla Sardegna di inserirsi al primo posto assoluto tra le “blue zone”, i pochissimi siti mondiali che si caratterizzano per il numero e la concentrazione di ultracentenari; ma le ragioni sono molteplici è hanno alimentato da qualche tempo gli studi e le ricerche di equipe internazionali di specialisti della materia, come può facilmente rilevarsi dagli articoli evidenziati nei link sottostanti, uno dei quali risale addirittura al 2002! Dobbiamo questo primato, in particolare, a paesi come Oniferi, Perdasdefogu, Arzana e Orroli e a province come l’Ogliastra, dove l’orologio del tempo pare abbia voluto rallentare il suo corso. Tuttavia si tratta di una risorsa da cogliere con immediatezza e non con i ritmi lenti che caratterizzano la nostra programmazione, anche perché il mercato turistico della domanda non aspetta e sarebbe da irresponsabili lasciarsi sfuggire quest’altra opportunità, che può positivamente integrare le eccellenze della nostra regione e i suoi valori identitari e di unicità, connessi alle straordinarie testimonianze dei periodi storici che Nurnet quotidianamente valorizza e promuove. http://www.unionesarda.it/articolo/notizie_mondo/2014/02/12/l_elisir_di_lunga_vita_il_vino_cannonau_parola_del_pi_grande_chirurgo_degli_usa-3-354112.html

http://www.ilgustoitaliano.it/vino/vini-rossi/le-antiche-origini-del-vino-in-sardegna-e-i-vitigni-autoctoni.html http://www.sardegna.beniculturali.it/index.php?it/261/rassegna-stampa/316/la-citt-del-vino-nuragica-scoperta-nella-valle-del-tirso http://cerca.unita.it/ARCHIVE/xml/35000/33097.xml?key=deiana&first=181&orderby=1 http://ilserpentedigaleno.blogosfere.it/2010/05/le-zone-blu-della-longevita.html