L’Isola che non c’è – 6

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès L’Isola che non c’è – 6 (per concludere) Questo post conclude, almeno per ora, le considerazioni riportate nei 5 precedenti articoli, pubblicati con lo stesso titolo ma con numeri d’ordine crescenti. Voglio in primo luogo citare Widmer Berni e Maria Longhena, autori del bel libro: “Una nuova preistoria umana – Ipotesi inedite sull’origine della Civiltà” (2019) ma anche lo stesso Berni per aver scritto con Antonella Chiappelli, 12 anni fa :“Haou-Nebout – I Popoli del … Read More

L’Isola che non c’è – 5

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Ma quali sono le prove documentali a sostegno dell’ipotesi che la caduta di un corpo celeste e del conseguente tsunami abbia determinato lo sconvolgimento dell’intero Mediterraneo, che oltre ad una terrificante siccità e conseguente carestia, comportò anche due invasioni dei Popoli del Mare? Invasioni che Widmer Berni e Maria Longhena nel più volte citato libro “Una Nuova Preistoria Umana –Ipotesi inedite sull’origine della Civiltà” (da cui abbiamo tratto la maggior parte delle successive prove documentali), … Read More

L’Isola che non c’è – 4

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Qualche giorno fa, nel post titolato “L’isola che non c’è – 2” si era riportata l’ipotesi ventilata da Widmer Berni e Maria Longhena nel libro “Una Nuova Preistoria Umana –Ipotesi inedite sull’origine della Civiltà”, secondo i quali occorreva comprendere, senza preconcetti, se circa all’inizio del XII secolo a.C.“ o giù di lì, un corpo celeste precipitato nel Mediterraneo avesse potuto generare una terrificante pioggia di fuoco seguita da un’onda anomala capace d’invertire la corrente del … Read More

L’Isola che non c’è – 3

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Ripropongo alcune vecchie considerazioni sul mito di Fetonte (Ovidio “Le Metamorfosi”), rammentando comunque, e per l’ennesima volta, quanto affermato dal celebre archeologo belga naturalizzato italiano Louis Godart: “le vecchie leggende affondano le loro radici nella Storia ed è certo che alla base di qualunque mito narrato dagli Antichi vi è una verità storica che la critica moderna deve tentare di ritrovare e di spiegare ”. In un post che conto di presentare a breve su … Read More

L’Isola che non c’è – 2

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Il precedente articolo, di titolo analogo, si concludeva con il rimando ad un allegato nel quale erano rappresentati i “Nove Archi”, cioè i nove paesi o razze che per l’Egitto rappresentavano l’intero genere umano, in cima ai quali erano effigiati, nel relativo cartiglio, i misteriosi “Haou-Nebout”. Il collasso dell’Era del Bronzo coincide anche, come osservato nel libro di Berni e Longhena “Una Nuova Preistoria Umana –Ipotesi inedite sull’origine della Civiltà”, con “una migrazione non di … Read More

L’Isola che non c’è – 1

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Chiedo clemenza se nei precedenti, nell’attuale e nei prossimi post ho parlato e parlerò dell’antico Egitto e dei rapporti che intrattenne con l’area mediterranea e con la nostra isola in particolare. Molti esimi studiosi sostengono la “realistica” ipotesi che la Sardegna avesse intessuto intensi e frequenti rapporti con la terra dei faraoni: uno per tutti il professor Giovanni Ugas che di questi contatti ha riferito copiosamente, specie in due sue interessantissime opere: “L’Alba dei Nuraghi” … Read More

Ma quanta gente tra i nuraghi !

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Tentando di mettere (inutilmente) in ordine le mie raccolte di articoli vari su argomenti che in diversa maniera riguardano la nostra antica civiltà e i rapporti con il mondo allora conosciuto, mi è caduto lo sguardo su un trafiletto in cui l’Accademico dei Lincei Giovanni Garbini, a corredo dell’articolo apparso nell’edizione Settembre-Ottobre 2012 di Archeologia Viva, esprimeva le sue considerazioni in merito ai ritrovamenti di S’Arcu ‘e is Forros a Villagrande Strisaili, che comprendevano anche … Read More

PER UN MODELLO DI SVILUPPO FONDATO SULLA BELLEZZA, SUL BENESSERE E SULL’ IDENTITA’

  Premessa Il tema del giorno, nel mondo, è la ripresa economica. Occorre reagire alla crisi ed evitare l’approfondirsi del declino in seguito alla lunga sospensione, per pandemia, di gran parte delle attività. Gli stati nazionali, così come la Comunità Europea e le altre istituzioni sovranazionali, stanno irrorando le economie mondiali, per quanto è possibile, con emissioni di nuova moneta e nuovi investimenti. Anche la Sardegna deve entrare attivamente in questo processo, senza astenersi dal dibattito politico su … Read More

Il “riso sardonico”

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Scrive Giovanni Ugas nel suo libro “L’alba dei Nuraghi”: <<…Contenitori in serie, rinvenuti spesso integri, tazzine e coppette contenenti dei liquidi, attestano riti praticati, dal Bronzo Medio al Bronzo Recente, all’interno del recinto megalitico a forma di arco o di ferro di cavallo, definito recinto-torre, di Monte Baranta-Olmedo…la muraglia ad arco, che presenta due ingressi, uno rivolto ad Ovest, e l’altro a Nord, ritaglia e separa come un “temenos” (muro di recinzione che delimita un’area … Read More

IL LATINO DELLE SCIMMIE. di Sergio Frau

Estratto da Omphalos, di Sergio Frau (da pag. 947 a pag 974) LINGUACCHIO Te lo giurano già da un paio di secoli che l’Indo-europeo ci affratella dal Baltico all’Oceano Indiano. E anche che il Latino è la lingua più indo-europea di ogni altra. E, pure, che il Sardo è l’idioma più somigliante al Latino. Eppure il Mediterraneo non viene mai considerato nelle rotte della geo-linguistica indo-europea. E se, invece… – SE… Se Cicerone non ci avesse lasciato detto … Read More

1 2 3 4 73