Risultati della ricerca


#immagini: 19

Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Panorama dal nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Nuraghe Alvu
Nuraghe Alvu di Nulvi: "alvu"=bianco. Nuraghe quadrilobato, molto bello, anche se in uno stato di conservazione abbastanza degradato. L''incuria dell''uomo e delle istituzioni, insieme all''inclemenza degli agenti atmosferici, contribuiscono a deteriorarne lo stato di conservazione. Ricordiamoci che i confini comunali attuali non hanno senso se riferiti al periodo nuragico e le nuove generazioni avranno un tassello in meno, utile a ricomporre il periodo storico-culturale dei nostri progenitori.
Menu