Risultati della ricerca


#immagini: 24

Nuraghe Sorres
Di fianco alla famosa chiesa di San Pietro di Sorres, poco lontano dall'abside, è presente un nuraghe polilobato, oltre a due domus de janas. Il nuraghe è stato costruito in calcare locale di colore bianco-cenere, almeno per quanto riguarda la base, mentre al suo interno e nelle vicinanze sono presenti alcuni conci trapezoidali di basalto, un tempo presumibilmente collocati nelle parti sommitali dell’edificio. L’edificio è stato interessato da due fasi costruttive: il primo impianto in epoca protostorica; successive integrazioni e modifiche in epoca storica (periodo romano imperiale e periodo altomedievale).
Nuraghe Sorres
Di fianco alla famosa chiesa di San Pietro di Sorres, poco lontano dall'abside, è presente un nuraghe polilobato, oltre a due domus de janas. Il nuraghe è stato costruito in calcare locale di colore bianco-cenere, almeno per quanto riguarda la base, mentre al suo interno e nelle vicinanze sono presenti alcuni conci trapezoidali di basalto, un tempo presumibilmente collocati nelle parti sommitali dell’edificio. L’edificio è stato interessato da due fasi costruttive: il primo impianto in epoca protostorica; successive integrazioni e modifiche in epoca storica (periodo romano imperiale e periodo altomedievale).
Nuraghe Sorres
Di fianco alla famosa chiesa di San Pietro di Sorres, poco lontano dall'abside, è presente un nuraghe polilobato, oltre a due domus de janas. Il nuraghe è stato costruito in calcare locale di colore bianco-cenere, almeno per quanto riguarda la base, mentre al suo interno e nelle vicinanze sono presenti alcuni conci trapezoidali di basalto, un tempo presumibilmente collocati nelle parti sommitali dell’edificio. L’edificio è stato interessato da due fasi costruttive: il primo impianto in epoca protostorica; successive integrazioni e modifiche in epoca storica (periodo romano imperiale e periodo altomedievale).
Nuraghe Sorres
Di fianco alla famosa chiesa di San Pietro di Sorres, poco lontano dall'abside, è presente un nuraghe polilobato, oltre a due domus de janas. Il nuraghe è stato costruito in calcare locale di colore bianco-cenere, almeno per quanto riguarda la base, mentre al suo interno e nelle vicinanze sono presenti alcuni conci trapezoidali di basalto, un tempo presumibilmente collocati nelle parti sommitali dell’edificio. L’edificio è stato interessato da due fasi costruttive: il primo impianto in epoca protostorica; successive integrazioni e modifiche in epoca storica (periodo romano imperiale e periodo altomedievale).
Nuraghe Sorres
Di fianco alla famosa chiesa di San Pietro di Sorres, poco lontano dall'abside, è presente un nuraghe polilobato, oltre a due domus de janas. Il nuraghe è stato costruito in calcare locale di colore bianco-cenere, almeno per quanto riguarda la base, mentre al suo interno e nelle vicinanze sono presenti alcuni conci trapezoidali di basalto, un tempo presumibilmente collocati nelle parti sommitali dell’edificio. L’edificio è stato interessato da due fasi costruttive: il primo impianto in epoca protostorica; successive integrazioni e modifiche in epoca storica (periodo romano imperiale e periodo altomedievale).
Menu