Le chiavi del capitale umano di Nurnet

postato in: Senza categoria | 0

Di Nicola Manca.       Nell’immagine di Antonello Gregorini – Ipogeo Lu Murrone – Chiaramonti (partiolare della nicchia d’alloggio dell’idolo) ^ “Non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato” [Albert Einstein] ^ Quanto vale un quadro di Van Gogh? E quanto vale il pensiero e le competenze del pittore stesso? E’ con questa riflessione che voglio iniziare l’editoriale di quest’oggi. Una riflessione che sintetizza ciò su cui Nurnet ha … Leggi tutto

Lugherras

postato in: Senza categoria | 0

Foto aerea del Nuraghe Lugherras a Paulilatino. Per la sua conformazione era certamente un nuraghe importante, composto da 5 torri di cui una centrale e cortile di collegamento, altre 7 torri con relative mura circondavano il complesso nuragico. Sempre nei pressi del nuraghe si trovano una serie di vasche. (Solito interrogativo lavorazione dell’olio, del vino …. ?) (Foto e testo di Maurizio Cossu) R.S

NECROPOLI LI CURUNEDDI

postato in: Senza categoria | 0

 FILMATO AMATORIALE di Necropoli Li Curuneddi https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=1HCiQNr-hzs Ieri ho effettuato un sopralluogo nella necropoli di Li Curuneddi, in Sassari, lungo la vecchia strada statale per Alghero, in località La Landrigga. L’esistenza dei monumento non è indicata da nessun cartello ed essa è pressoché sconosciuta, ai Sardi in generale ma anche ai Sassaresi e addirittura agli abitanti della lottizzazione contigua, sigh. Ho aperto una pagina di adozione  https://www.facebook.com/pages/Necropoli-Li-Curuneddi/1456375507915441?fref=ts sulla quale sono riportate tutte le foto riprese di questa e delle … Leggi tutto

Shardana, Egitto e i Popoli del Mare

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Nell’immagine di un bassorilievo di Medineth Abu, tratto dal libro “I segreti dei Geroglifici” dell’egittologa Hilary Wilson, compaiono un troiano e uno shardana fatti prigionieri dalle truppe di Ramesse III, che regnò in Egitto tra il 1197 ed il 1165 a.C, proprio nel periodo della guerra di Troia. Il troiano è ritratto a sinistra e accanto alla sua figura compare la scritta geroglifica “tjkary” (teucro) più altri appellativi. A destra c’è invece un guerriero con … Leggi tutto

Il Dio unico dei sardi nuragici

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès L’ebraismo trae origine dalla parola semitica “eberim” o “ebrim”, con il significato di “coloro che attraversano il fiume”. Gli Eberim e Mosè in particolare, professavano il culto del dio tebano Amon/Amen/Min. Un piccolo inciso: Amon, analogamente a Imenet, (sua paredra identificabile con Imentet/Amentit/Amenti, dea dell’occidente e del regno dei morti), aveva il significato di “nascosto” o “colui che si nasconde”, concetto che trova riscontro nei numerosissimi amuleti, rinvenuti in Sardegna, che riportano il nome di … Leggi tutto

Le terre della lunga vita

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès L’articolo del professor Mehmet Oz sulle proprietà del vino Cannonau, apparso ieri sulle pagine dell’Unione Sarda, offre un’altra opportunità per rilanciare l’immagine della Sardegna come terra della lunga vita. Di ciò è convinta la Fondazione Nurnet, che cercherà di concretizzare una risorsa talmente importante per l’auspicato sviluppo dell’industria turistica integrata della nostra regione. La qualità del vino è solo uno degli elementi che ha consentito alla Sardegna di inserirsi al primo posto assoluto tra le … Leggi tutto

SARDI, avari di memoria

postato in: Senza categoria | 0

 di Antonello Gregorini Quanto noi Sardi siamo poco generosi nel rammentare e dare dignità alla nostra civiltà nuragica lo possiamo capire facendo una semplice ricerca in internet. Cerchiamo in Google via, piazza o altro seguito dal termine NURAGHE per scoprire che solo Tresnuraghes ha intitolato una via al monumento architettonico in quanto tale. Olmedo; Dorgali; Nurachi; Porto Rotondo (sigh) e Nurachi hanno invece intitolato delle vie a nuraghi specifici quali l’Arvu, il Mannu; sa Femina. Sant’Anna Arresi, avendo … Leggi tutto

Il chiodo fisso della gente nuragica

postato in: Senza categoria | 0

di Giorgio Valdès Ai tempi in cui non ci si poneva il problema dell’inarrestabile incremento demografico, ma al contrario il benessere di una famiglia, di un clan o di una tribù era direttamente proporzionale al numero di braccia abilitate al lavoro, si può comprendere il continuo richiamo alla simbologia sessuale, non solo nei petroglifi, ma anche nella struttura stessa degli elementi tipici delle civiltà prenuragica e nuragica. Richiamo successivamente trasferito nelle forme e nei disegni dell’artigianato artistico e … Leggi tutto

L’alto menhir di Monte d’Accoddi

postato in: Senza categoria | 0

L’alto menhir di Monte d’Accoddi LA SCOPERTA del monumento archeologico di MONTE D’ACCODDI vicino Alghero(SS) fu fatta quasi casualmente intorno al 1950 e il monumento venne inserito  tra i progetti di valorizzazione dei siti preistorici nell’isola che prevedevano l’apertura di alcuni importanti cantieri archeologici. “Un MENHIR (vedi foto) in calcare giaceva rovesciato sul lato opposto della rampa: si tratta di lunga pietra calcarea squadrata. Sia la lastra di trachite che il menhir sembrano appartenere a un momento antecedente … Leggi tutto

1 61 62 63 64 65 66