Risultati della ricerca


#immagini: 1438

Domus de janas di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Palmenti di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Palmenti di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Domus de janas di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Palmenti di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Palmenti di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Palmenti di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Palmenti di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Domus de janas di Santu Teru
Nella Regione Storica della Brabaxianna, nei pressi della chiesetta campestre di Santu Teru (San Teodoro-una chiesa di origine Bizantina risalente al 1300 d. C), su un'affioramento roccioso, sono state realizzate quattro Domus de Janas di cui due monocellulari e due che risultano non terminate ( o appena abbozzate). La particolarità di quest'area è data dalla presenza di Palmenti, chiamati qui laccusu, ovvero vasche di raccolta e pigiatura dell'uva, che sono state scavate sullo stesso bancone roccioso in un'epoca successiva alle Domus de Janas.
Nuraghe Sa Domu ‘e s’Orku
Possente, affascinante anche sotto un grigio cielo invernale, il Nuraghe Sa Dom 'e S'Orcu si erge sopra un massiccio roccioso in mezzo ad un paesaggio superbo, con ampi panorami su tutto il Parteolla fino al Golfo di Cagliari e alle montagne dell'Iglesiente. Risale al II millennio a.C. ed è il monumento principale del territorio di Dolianova, dove sono presenti numerose altre testimonianze di epoca preistorica.
Menu