Risultati della ricerca


#immagini: 341

Villaggio nuragico Sa Sedda ‘e Sos Carros

Incastonato nella valle di Lanaitto, Il villaggio Sa Sedda e Sos Carros (letteralmente”il punto di passaggio dei carri”) risale ad un periodo compreso tra il Bronzo Recente e la prima età del Ferro (secc. XII-IX a.C.). E’ particolarmente importante per la presenza di tracce dell’attività di fusione e lavorazione dei metalli in età nuragica. E costituito da numerose capanne, a pianta circolare ed ovale, tra le quali una di particolare interesse per la funzione rituale di tipo religioso.

Villaggio nuragico Sa Sedda ‘e Sos Carros

Incastonato nella valle di Lanaitto, Il villaggio Sa Sedda e Sos Carros (letteralmente”il punto di passaggio dei carri”) risale ad un periodo compreso tra il Bronzo Recente e la prima età del Ferro (secc. XII-IX a.C.). E’ particolarmente importante per la presenza di tracce dell’attività di fusione e lavorazione dei metalli in età nuragica. E costituito da numerose capanne, a pianta circolare ed ovale, tra le quali una di particolare interesse per la funzione rituale di tipo religioso.

Villaggio nuragico Sa Sedda ‘e Sos Carros

Incastonato nella valle di Lanaitto, Il villaggio Sa Sedda e Sos Carros (letteralmente”il punto di passaggio dei carri”) risale ad un periodo compreso tra il Bronzo Recente e la prima età del Ferro (secc. XII-IX a.C.). E’ particolarmente importante per la presenza di tracce dell’attività di fusione e lavorazione dei metalli in età nuragica. E costituito da numerose capanne, a pianta circolare ed ovale, tra le quali una di particolare interesse per la funzione rituale di tipo religioso.

Villaggio nuragico Sa Sedda ‘e Sos Carros

Incastonato nella valle di Lanaitto, Il villaggio Sa Sedda e Sos Carros (letteralmente”il punto di passaggio dei carri”) risale ad un periodo compreso tra il Bronzo Recente e la prima età del Ferro (secc. XII-IX a.C.). E’ particolarmente importante per la presenza di tracce dell’attività di fusione e lavorazione dei metalli in età nuragica. E costituito da numerose capanne, a pianta circolare ed ovale, tra le quali una di particolare interesse per la funzione rituale di tipo religioso.

Villaggio nuragico Sa Sedda ‘e Sos Carros

Incastonato nella valle di Lanaitto, Il villaggio Sa Sedda e Sos Carros (letteralmente”il punto di passaggio dei carri”) risale ad un periodo compreso tra il Bronzo Recente e la prima età del Ferro (secc. XII-IX a.C.). E’ particolarmente importante per la presenza di tracce dell’attività di fusione e lavorazione dei metalli in età nuragica. E costituito da numerose capanne, a pianta circolare ed ovale, tra le quali una di particolare interesse per la funzione rituale di tipo religioso.

Villaggio nuragico Sa Sedda ‘e Sos Carros

Incastonato nella valle di Lanaitto, Il villaggio Sa Sedda e Sos Carros (letteralmente”il punto di passaggio dei carri”) risale ad un periodo compreso tra il Bronzo Recente e la prima età del Ferro (secc. XII-IX a.C.). E’ particolarmente importante per la presenza di tracce dell’attività di fusione e lavorazione dei metalli in età nuragica. E costituito da numerose capanne, a pianta circolare ed ovale, tra le quali una di particolare interesse per la funzione rituale di tipo religioso.

Riparo sotto roccia di Frattale

Un singolare ed interessante riparo sotto roccia che si apre in un enorme masso granitico che gli agenti atmosferici hanno scavato alla base, dando origine ad una spaziosa cavità con ampia imboccatura principale, delimitata ai lati da due lastroni ortostatici e chiusa parzialmente da un muretto a secco di cui restano scarse ma evidenti tracce. L’interesse maggiore della grotticella è dovuto, però, alla presenza di due differenti tipi di incisioni, geometriche, nella roccia affiorante che costituisce il pavimento del riparo, antropomorfe schematiche nella parete di fondo…(A.Moravetti)

Riparo sotto roccia di Frattale

Un singolare ed interessante riparo sotto roccia che si apre in un enorme masso granitico che gli agenti atmosferici hanno scavato alla base, dando origine ad una spaziosa cavità con ampia imboccatura principale, delimitata ai lati da due lastroni ortostatici e chiusa parzialmente da un muretto a secco di cui restano scarse ma evidenti tracce. L’interesse maggiore della grotticella è dovuto, però, alla presenza di due differenti tipi di incisioni, geometriche, nella roccia affiorante che costituisce il pavimento del riparo, antropomorfe schematiche nella parete di fondo…(A.Moravetti)

Riparo sotto roccia di Frattale

Un singolare ed interessante riparo sotto roccia che si apre in un enorme masso granitico che gli agenti atmosferici hanno scavato alla base, dando origine ad una spaziosa cavità con ampia imboccatura principale, delimitata ai lati da due lastroni ortostatici e chiusa parzialmente da un muretto a secco di cui restano scarse ma evidenti tracce. L’interesse maggiore della grotticella è dovuto, però, alla presenza di due differenti tipi di incisioni, geometriche, nella roccia affiorante che costituisce il pavimento del riparo, antropomorfe schematiche nella parete di fondo…(A.Moravetti)

Riparo sotto roccia di Frattale

Un singolare ed interessante riparo sotto roccia che si apre in un enorme masso granitico che gli agenti atmosferici hanno scavato alla base, dando origine ad una spaziosa cavità con ampia imboccatura principale, delimitata ai lati da due lastroni ortostatici e chiusa parzialmente da un muretto a secco di cui restano scarse ma evidenti tracce. L’interesse maggiore della grotticella è dovuto, però, alla presenza di due differenti tipi di incisioni, geometriche, nella roccia affiorante che costituisce il pavimento del riparo, antropomorfe schematiche nella parete di fondo…(A.Moravetti)

Riparo sotto roccia di Frattale

Un singolare ed interessante riparo sotto roccia che si apre in un enorme masso granitico che gli agenti atmosferici hanno scavato alla base, dando origine ad una spaziosa cavità con ampia imboccatura principale, delimitata ai lati da due lastroni ortostatici e chiusa parzialmente da un muretto a secco di cui restano scarse ma evidenti tracce. L’interesse maggiore della grotticella è dovuto, però, alla presenza di due differenti tipi di incisioni, geometriche, nella roccia affiorante che costituisce il pavimento del riparo, antropomorfe schematiche nella parete di fondo…(A.Moravetti)

Riparo sotto roccia di Frattale

Un singolare ed interessante riparo sotto roccia che si apre in un enorme masso granitico che gli agenti atmosferici hanno scavato alla base, dando origine ad una spaziosa cavità con ampia imboccatura principale, delimitata ai lati da due lastroni ortostatici e chiusa parzialmente da un muretto a secco di cui restano scarse ma evidenti tracce. L’interesse maggiore della grotticella è dovuto, però, alla presenza di due differenti tipi di incisioni, geometriche, nella roccia affiorante che costituisce il pavimento del riparo, antropomorfe schematiche nella parete di fondo…(A.Moravetti)