Risultati della ricerca


#immagini: 102

Nuraghe Pitzu Cummu
Si tratta di un nuraghe complesso “posto su una collina isolata (205 m sul Livello del Mare) circondata da un ripido pendio. Il nuraghe è costruito con filari di pietra basaltica. Venne edificato nell’età del Bronzo. Ha la forma di un quadrilatero con quattro torri, più la torre centrale e le cortine murarie. È stato abbandonato prima dell’età del Bronzo Finale e venne rioccupato in età Punica e Bizantina (VI – VII secolo d.C.)”.
Nuraghe Pitzu Cummu
Si tratta di un nuraghe complesso “posto su una collina isolata (205 m sul Livello del Mare) circondata da un ripido pendio. Il nuraghe è costruito con filari di pietra basaltica. Venne edificato nell’età del Bronzo. Ha la forma di un quadrilatero con quattro torri, più la torre centrale e le cortine murarie. È stato abbandonato prima dell’età del Bronzo Finale e venne rioccupato in età Punica e Bizantina (VI – VII secolo d.C.)”.
Nuraghe Pitzu Cummu
Si tratta di un nuraghe complesso “posto su una collina isolata (205 m sul Livello del Mare) circondata da un ripido pendio. Il nuraghe è costruito con filari di pietra basaltica. Venne edificato nell’età del Bronzo. Ha la forma di un quadrilatero con quattro torri, più la torre centrale e le cortine murarie. È stato abbandonato prima dell’età del Bronzo Finale e venne rioccupato in età Punica e Bizantina (VI – VII secolo d.C.)”.
Nuraghe Pitzu Cummu
Un quadrilobato in basalto, protetto da una collina scoscesa, veglia sul paese di Lunamatrona da un'altezza di circa 200 metri sul livello del mare. All'interno della struttura del nuraghe, in direzione sud-est, vi è un pozzo-cisterna di notevoli dimensioni, dalla cui imboccatura, nei giorni di forte vento, si ode un suono cupo e prolungato, quasi musicale.
Menu