Risultati della ricerca


#immagini: 5181

Nuraghe Aiga
E' composto da una torre centrale e tre torri ausiliarie collegate tra loro da scale e corridoi oggi in parte non più percorribili. Tramite una scala sulla destra si accede al piano terra e al piano sopraelevato, oggi privo di copertura. La camera del piano terra, di dimensioni notevoli, è caratterizzata dalla presenza di altre tre grandi nicchie che raggiungono i 4 metri di altezza.
Comune: ABBASANTA
Prov: Oristano
Autore: Maurizio Cossu
Tomba dei Giganti Su Pranu Est
La tomba dei giganti Su Pranu est si presenta in stato di conservazione non ottimale, comunque è leggibile nelle sue componenti fondamentali. Nella facciata solo pochi blocchi dell'esedra si trovano nelle originarie posizioni, al centro sta la monumentale stele monolitica centinata, che presenta la particolarità di essere senza portello. La stele attualmente è spezzata in due, divelta e rovesciata sopra i resti della camera. La tomba è databile all'inizio dell'età del Bronzo, 1800 a.C. circa.
Comune: ABBASANTA
Prov: Oristano
Autore:
Codice Geo: NUR1212
> Scheda Geoportale
Tomba dei Giganti Su Pranu Est
La tomba dei giganti Su Pranu est si presenta in stato di conservazione non ottimale, comunque è leggibile nelle sue componenti fondamentali. Nella facciata solo pochi blocchi dell'esedra si trovano nelle originarie posizioni, al centro sta la monumentale stele monolitica centinata, che presenta la particolarità di essere senza portello. La stele attualmente è spezzata in due, divelta e rovesciata sopra i resti della camera. La tomba è databile all'inizio dell'età del Bronzo, 1800 a.C. circa.
Comune: ABBASANTA
Prov: Oristano
Autore:
Codice Geo: NUR12212
> Scheda Geoportale
Tomba dei Giganti Su Pranu Est
La tomba dei giganti Su Pranu est si presenta in stato di conservazione non ottimale, comunque è leggibile nelle sue componenti fondamentali. Nella facciata solo pochi blocchi dell'esedra si trovano nelle originarie posizioni, al centro sta la monumentale stele monolitica centinata, che presenta la particolarità di essere senza portello. La stele attualmente è spezzata in due, divelta e rovesciata sopra i resti della camera. La tomba è databile all'inizio dell'età del Bronzo, 1800 a.C. circa.
Comune:
Prov: Oristano
Autore:
Codice Geo: NUR12212
> Scheda Geoportale
Nuraghe Losa
Il mastio risale al XV-XIII secolo a.C., mentre il bastione, l'antemurale e la cinta muraria risalgono al XIII-fine XII. Già nella prima Età del ferro i reperti evidenziano una frequentazione del sito in diminuzione che però non cadde del tutto in disuso. Fu utilizzato anche per scopi funerari come attestano i reperti del VII-VIII secolo. Operai addetto agli scavi
Comune: ABBASANTA
Prov: Oristano
Autore:
Codice Geo: NUR3551
> Scheda Geoportale
Nuraghe Zuras
Il nuraghe è stato datato ad una fase avanzata dell'età nuragica, compresa tra il XIV e il XII secolo a.C. È importante per la precisione della tecnica costruttiva che vede la messa in opera di grossi blocchi di basalto accuratamente squadrati, in particolare gli stipiti e l'architrave dell'entrata. All'ingresso si trova, sulla sinistra, la rampa che conduceva alla terrazza superiore, dalla quale sono visibili altri nuraghi del circondario, mentre sulla destra è presente nella muratura una nicchia. Nella camera si notano le tre grandi nicchie ogivali alle pareti, il focolare centrale, e ancora integra, la thòlos che ne costituisce il soffitto.
Nuraghe Zuras
Il nuraghe è stato datato ad una fase avanzata dell'età nuragica, compresa tra il XIV e il XII secolo a.C. È importante per la precisione della tecnica costruttiva che vede la messa in opera di grossi blocchi di basalto accuratamente squadrati, in particolare gli stipiti e l'architrave dell'entrata. All'ingresso si trova, sulla sinistra, la rampa che conduceva alla terrazza superiore, dalla quale sono visibili altri nuraghi del circondario, mentre sulla destra è presente nella muratura una nicchia. Nella camera si notano le tre grandi nicchie ogivali alle pareti, il focolare centrale, e ancora integra, la thòlos che ne costituisce il soffitto.
Comune: ABBASANTA
Prov: Oristano
Autore:
Codice Geo: NUR6312
> Scheda Geoportale
Menu