La nascita di una Reina

Share

Come nasce una composizione grafica di una Reina

 

di Mara Damiani

Queste pagine sono dedicate al Gruppo Folk di Oristano che mi ha dato la possibilità di mostrare le loro foto ed il bellissimo abito che li caratterizza.

Raccontare come nasce una Reina ma soprattutto una composizione grafica cromatica sarà il tema che oggi vi mostrerò.
Possiamo riassumerlo in tre fasi:
1) La prima fase è costituita dalla ricerca delle foto, le seleziono, le suddivido per colore e per tipologia, figura intera oppure particolari e dettagli utili.

 

 

2) La seconda fase diventa un gioco di assemblaggio delle foto come un puzzle.
In base alla quantità di immagini creo 3/4/5 tavole( come la tavolozza dei colori )ed in ognuna inserisco pian piano le immagini che più mi ispirano.
Le sposto da una tavola all’altra sino a quando non trovo l’incastro perfetto, questo avviene in seguito ad un gioco di equilibri.
Insieme alle foto inserisco degli elementi grafici di richiamo che riempiono quelli che sono gli spazi vuoti delle tavole.
Inizia così a crearsi una danza tra tra i due elementi.

 

 

3) Cosa assoluta da mantenere e rispettare è il Mood che esplode da questi abiti regali, anche se si schematizza e le figure diventano grafiche e geometriche, colori e linee devono mantenere l’identità.
Questa fase è quella più complessa perché più si semplifica la forma più si rischia di perdere la riconoscibilità.

La cosa essenziale è riconoscere gli elementi cardine e lavorarci, può sembrare semplice ma implica un po di tempo spesso maggiore di quella che può essere la realizzazione di una illustrazione iper dettagliata con chiari scuri.
Ciò che apparentemente è semplice non sempre lo è nella pratica, si porta dietro un grosso lavoro.

 

Qualsiasi gruppo folk sia interessato ad essere esplorato dal mio pennello grafico si faccia avanti 😉
La proposta vale anche per le associazioni carnevalesche.

Buona giornata a tutti
Mara Damiani