Nuraghe Adoni di Villanovatulo

pubblicato in: Senza categoria | 0
Share

di Giorgio Valdès

“Il complesso nuragico sorge sulla sommità di un alto rilievo collinare (m.811 di quota s.l.m.) in posizione dominante sul vasto territorio che dal massiccio del Gennargentu si estende alle formazioni dei Monti Sette Fratelli….il nuraghe Adoni – rilevato dal Lamarmora nella prima metà dell’Ottocento – è un edificio formato da una torre centrale alla quale è addossato un bastione che racchiude quattro torri secondarie e almeno due cortili…..a questa struttura più antica è addossato un bastione che racchiude quattro torri minori….all’esterno si estende il vasto villaggio formato da capanne circolari indipendenti e di dimensioni ridotte del Bronzo recente e da strutture più ampie del Bronzo finale….” I brani sono tratti da un articolo di Lavinia Foddai su “I Tesori dell’Archeologia” di Alberto Moravetti.