Abbasanta – Nuraghe Zuras e Solstizio Invernale

postato in: Senza categoria | 0

” … Quando la torre, si proiettava nel punto esatto all’interno della nicchia, i nuragici sapevano che quel giorno sarebbe iniziato il periodo freddo ma anche che le giornate avrebbero iniziato ad allungarsi quotidianamente! …” Platone descrive il regno di Atlante nel Timeo e nel Crizia scrivendo di «un’isola grande più della Libya e dell’Asia», potente, civile e sacra a Poseidon, dio del mare, e i cui abitanti erano «costruttori di torri» … Questo scrive Platone e non … Read More

Ozieri – Tombe dei Giganti Conca Nicolitta

postato in: Senza categoria | 0

Visioni delle ancestrali vestigia che testimoniano dell’estremo riguardo che avevano i nostri avi per i propri defunti; le tombe dei giganti di Conca Nicolitta ad Ozieri sono sublimi nella loro semplice eppur eccelsa perfezione. Il perfetto allineamento dei ciclopici conci, l’impeccabile equilibrio degli elementi di piattabanda sono stati scalfiti ma non vinti dal trascorrere dei millenni e dall’abbandono blasfemo da parte dell’uomo.     Testo: Bruno Sini Foto: Bruno Sini

ARTISTI D’ALTRI TEMPI – Pitture Rupestri di Luzzanas ad Ozieri (calco di mani, figure umane, figure di animali e cerchi concentrici)

postato in: Senza categoria | 0

“Le figure rupestri del sottoroccia di Luzzanas, ad Ozieri, rappresentano delle immagini antropomorfe di uomini itifallici, di donne (in questo caso è presente un lembo di tessuto o pelle sul davanti, tipo gonnellino) …” L’arte, si sa, è la maggiore espressione della creatività dell’uomo! Chi non si è mai emozionato davanti ad un’opera frutto delle mani sapienti di un artista? Di primo acchito mi vengono in mente la Pietà di Michelangelo, le pitture di Giotto, le statue greche, … Read More

Ittiri Cannedu – Necropoli Ipogeica di Ochila – Tomba VIII

postato in: Senza categoria | 0

“… si possono osservare i bassorilievi di due magnifiche corna parallele in stile rettilineo …”     Nel 1990 Paolo Melis e Salvatore Merella rilevarono tutte le V tombe sino ad allora note e scoprirono e rilevarono le tombe VI e VII; in seguito vennero individuate le tombe VIII e IX. In particolare l’ipogeo VIII consta di sei ambienti; la cella principale, rettangolare, ha un soffitto con travatura a doppio spiovente.   Sopra l’ingresso ad uno degli ambienti … Read More

ALGHERO: Necropoli di Santu Pedru – Domus de janas di Santu Pedru X

postato in: Senza categoria | 0

  La domus de Janas di Santu Pedru X con il suo bellissimo focolare La tomba X, pluricellulare, è molto diversa dalle altre tombe della necropoli di Santu Pedru; l’Ipogeo è preceduto da un imponente corridoio a dromos ed è costituito da un’anticella di ingresso, una cella principale e tre cellette laterali. Nel vano principale sono presenti due pilastri a base quadrangolare, una falsa porta ed un meraviglioso focolare a circolo in rilievo. Testo: Piera Farina Foto:  Bruno … Read More

ALA’ DEI SARDI: SANTUARIO NURAGICO NURATÓLOS

“Un viottolo composto da gradoni ci conduce innanzitutto alla fonte sacra, nella quale è presente ancora la polla d’acqua; poi alle capanne ed infine ad un tempio a megaron.”   Si saliva su, poco sotto la cima del monte Senalonga, a quota mille metri, come si continua a fare oggi, in un luogo qualche centinaia di metri più in basso per San Francesco. Si andava per culto, per cerimonie, per riti purificatori, per riunirsi. Un percorso molto agevole, … Read More

La stele trovata ad Ozieri in località “Luzzanas”

postato in: Senza categoria | 0

“chiacchierando con il contadino che la rinvenne per caso, mentre arava il suo podere, appresi che, al  momento del ritrovamento, essa era praticamente integra” La stele trovata ad Ozieri in località “Luzzanas” così com’è conservata oggi nel Museo Civico Archeologico presso l’ex Convento delle Clarisse ed un tentativo di ricostruzione grafica per provare a capire come poteva essere in passato. E neanche un passato molto remoto, visto che chiacchierando con il contadino che la rinvenne per caso, mentre … Read More

SASSARI – Ipogeo di Ladrofurti – 2

postato in: Senza categoria | 0

  Tomba a prospetto architettonico! Vi si accede attraverso un piccolissimo ingresso, di forma rettangolare, che porta ad un interno, anche questo di forma perfettamente rettangolare come le due nicchie laterali. Con me ovunque si capiscono le dimensioni     Testo:  Piera Farina-Sechi Foto:   Buno Sini

Sassari – Ipogeo Ladrofurti – 1

postato in: Senza categoria | 0

Tomba a prospetto architettonico, cioè ripoducente, in facciata, una tomba dei giganti (l’esedra e la stele centinata.)! Queste tombe sono del periodo nuragico e dunque successive alle altre domus de janas. Questa tomba 1  è tutta all’insegna del cerchio. Ingresso circolare, interno anch’esso di forma circolare. Presenta solo una nicchia dalle morbide forme.   Testo:  Piera Farina-Sechi Foto:   Buno Sini, Piera Farina Sechi

Nurache Lerron Addenote

postato in: Senza categoria | 0

“Sos fundamentos de su nurache Lerron sunt abbarrados a modde pro deghinas de annos, bene abburrigonados in su lagu, tando chi sa “Tholos” bete matzuca, aggiummai pro chèrrere coglionare sas leges de sa fìsica, aguantat a sos sèculos colados abbarrende agiummai ìnnida in sa galania sua ispetaculare.” Lassadu a bonu sou, olvidadu, iscarèssidu, disconnotu, ofesu, matanadu, angustiadu, isfortzadu, isermoradu, iscarenadu, irrobbadu, arrampionadu, isputzidu, minispressiadu, inzulzadu e chin totu chi, colados duamizaechimbichentos annos a como, galu est bene apoderadu, … Read More

1 2 3