Risultati della ricerca


#immagini: 66

Pozzo sacro di Serra Niedda
Santuario Nuragico di Serra Niedda con pozzo sacro Breve descrizione : Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Marco Cocco
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro di Serra Niedda
Santuario Nuragico di Serra Niedda con pozzo sacro Breve descrizione : Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Marco Cocco
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro di Serra Niedda
Santuario Nuragico di Serra Niedda con pozzo sacro Breve descrizione : Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Marco Cocco
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro di Serra Niedda
Santuario Nuragico di Serra Niedda con pozzo sacro Breve descrizione : Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Marco Cocco
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro Serra Niedda
Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Bibi Pinna
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro Serra Niedda
Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Bibi Pinna
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro Serra Niedda
Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Bibi Pinna
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Nuraghe Bacchileddi
Si presenta completamente coperto di terra e di vegetazione; non si noterebbe nemmeno che si tratta di un nuraghe se non fosse che in cima alla collinetta si scorgono alcune pietre calcaree messe in opera una sopra l’altra. Sul lato opposto al mare a pochi metri dalla cima dove è posta la torre centrale e dentro una buca, si nota una delle torri del nuraghe in cui si può osservare la sua tholos sezionata per metà, costituita da pietre di arenaria e calcare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Wikimapia
Codice Geo: NUR6286
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro di Serra Niedda
Il sito archeologico è stato rinvenuto nel 1985, del tutto casualmente, durante i lavori di spietramento per l’impianto di una vigna. Le indagini, proseguite sino al 1988, hanno permesso di individuare il nucleo principale del santuario, composto dal pozzo sacro, da una rotonda che caratterizza una parte del grande edificio in opera isodoma e due costruzioni a forma cilindrica, interpretabili come altare.
Comune: SORSO
Prov: Sassari
Autore: Lucia Corda
Codice Geo: NUR14230
> Scheda Geoportale
Pozzo sacro Sant’Antonio
Il Pozzo sacro di Sant'Antonio si trova all'interno della omonima Chiesa romanica posta a Nord-Est di Segariu. Si può accedere attraverso una botola posta nel pavimento della chiesa. Dopo aver persorso un corridoio di circa tre metri si giunge ai 5 gradini che scendono verso la camera con volta a Tholos. Osservando la chiesa dall'esterno, si nota che il primo circolo di pietre dell'abside è composto da pietre della stessa tipologia del pozzo quasi a voler indicare la netta sovraposizione dell'abside della chiesa con la camera interna del pozzo.
Comune: SEGARIU
Prov: Cagliari
Autore:
Codice Geo: NUR10424
> Scheda Geoportale
Menu