Risultati della ricerca


#immagini: 84

Nuraghe Sanilo
Il monumento è costituito da una torre centrale alla quale si appoggia, nel quadrante esposto a NO, una seconda torre diroccata. La torre principale, costituita da blocchi di basalto di diverse dimensioni, si conserva per un'altezza massima residua di circa 8 metri. Una scala d'andito conduce al livello superiore. Un esteso villaggio, indiziato in superficie da pietrame e da numerosi reperti ceramici, si estendeva attorno al nuraghe.
Nuraghe Pispisa
Realizzato su una collinetta collegata al complesso di "Bruncu Margiani" si trova a mt. 158 s.l.m. da cui si ha una visuale a 180° che va dal nuraghe "Masone Murtas" a Castiadas fino al nuraghe "Sa Spadula" a San Priamo; La struttura è composta da una torre tronco conica attorno a cui è stata realizzata (forse contestualmente) un’opera di rifascio che si allunga verso sud-est. Il materiale di costruzione è granito del posto, le pietre sono di medie dimensioni, i filari sono realizzati attraverso l'ausilio di zeppe. La tecnica di costruzione è abbastanza evoluta.
Nuraghe Pispisa
Realizzato su una collinetta collegata al complesso di "Bruncu Margiani" si trova a mt. 158 s.l.m. da cui si ha una visuale a 180° che va dal nuraghe "Masone Murtas" a Castiadas fino al nuraghe "Sa Spadula" a San Priamo; La struttura è composta da una torre tronco conica attorno a cui è stata realizzata (forse contestualmente) un’opera di rifascio che si allunga verso sud-est. Il materiale di costruzione è granito del posto, le pietre sono di medie dimensioni, i filari sono realizzati attraverso l'ausilio di zeppe. La tecnica di costruzione è abbastanza evoluta.
Nuraghe Pispisa
Realizzato su una collinetta collegata al complesso di "Bruncu Margiani" si trova a mt. 158 s.l.m. da cui si ha una visuale a 180° che va dal nuraghe "Masone Murtas" a Castiadas fino al nuraghe "Sa Spadula" a San Priamo; La struttura è composta da una torre tronco conica attorno a cui è stata realizzata (forse contestualmente) un’opera di rifascio che si allunga verso sud-est. Il materiale di costruzione è granito del posto, le pietre sono di medie dimensioni, i filari sono realizzati attraverso l'ausilio di zeppe. La tecnica di costruzione è abbastanza evoluta.
Nuraghe Pispisa
Realizzato su una collinetta collegata al complesso di "Bruncu Margiani" si trova a mt. 158 s.l.m. da cui si ha una visuale a 180° che va dal nuraghe "Masone Murtas" a Castiadas fino al nuraghe "Sa Spadula" a San Priamo; La struttura è composta da una torre tronco conica attorno a cui è stata realizzata (forse contestualmente) un’opera di rifascio che si allunga verso sud-est. Il materiale di costruzione è granito del posto, le pietre sono di medie dimensioni, i filari sono realizzati attraverso l'ausilio di zeppe. La tecnica di costruzione è abbastanza evoluta.
Nuraghe Pispisa
Realizzato su una collinetta collegata al complesso di "Bruncu Margiani" si trova a mt. 158 s.l.m. da cui si ha una visuale a 180° che va dal nuraghe "Masone Murtas" a Castiadas fino al nuraghe "Sa Spadula" a San Priamo; La struttura è composta da una torre tronco conica attorno a cui è stata realizzata (forse contestualmente) un’opera di rifascio che si allunga verso sud-est. Il materiale di costruzione è granito del posto, le pietre sono di medie dimensioni, i filari sono realizzati attraverso l'ausilio di zeppe. La tecnica di costruzione è abbastanza evoluta.
Menu