Risultati della ricerca


#immagini: 4966

Nuraghe Callitas
La torre centrale, che presenta allo svettamento un diametro di m 8 circa, è ben leggibile. Si conserva per nove filari di altezza in opera subquadrata regolare con blocchi di medie dimensioni inzeppati con pietrame a scaglie. La parte superiore interna è completamente ostruita dal crollo. Sono leggibili, seppure a fatica, strutture aggiunte, nascoste dalla vegetazione.
Nuraghe Callitas
La torre centrale, che presenta allo svettamento un diametro di m 8 circa, è ben leggibile. Si conserva per nove filari di altezza in opera subquadrata regolare con blocchi di medie dimensioni inzeppati con pietrame a scaglie. La parte superiore interna è completamente ostruita dal crollo. Sono leggibili, seppure a fatica, strutture aggiunte, nascoste dalla vegetazione.
Nuraghe Callitas
La torre centrale, che presenta allo svettamento un diametro di m 8 circa, è ben leggibile. Si conserva per nove filari di altezza in opera subquadrata regolare con blocchi di medie dimensioni inzeppati con pietrame a scaglie. La parte superiore interna è completamente ostruita dal crollo. Sono leggibili, seppure a fatica, strutture aggiunte, nascoste dalla vegetazione.
Nuraghe Callitas
La torre centrale, che presenta allo svettamento un diametro di m 8 circa, è ben leggibile. Si conserva per nove filari di altezza in opera subquadrata regolare con blocchi di medie dimensioni inzeppati con pietrame a scaglie. La parte superiore interna è completamente ostruita dal crollo. Sono leggibili, seppure a fatica, strutture aggiunte, nascoste dalla vegetazione.
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Domus de Janas S’Acqua Salida o Pranu Efis
Le domus de janas di Pranu Efis o S’acqua Salida, a Pimentel, sono facilmente raggiungibili. Dopo aver percorso circa due km della strada che collega il paese a Guasila, s’imbocca sulla sinistra uno sterrato che dopo 300 metri conduce alla necropoli. Alcune delle sepolture presentano ancora segni di pittura in ocra rossa e una in particolare contiene un profilo simile alla protome taurina
Menu